Pompa di calore geotermica ad inverter

Pompa di calore geotermica inverter

Actea SI è la pompa di calore geotermica ad inverter adatta per riscaldamento e raffrescamento e la produzione di acqua calda sanitaria da fonte geotermica o idrica.

La gamma permette di coprire molteplici esigenze: alimentazione di impianti radianti o ad aria per riscaldamento e condizionamento, impianti con termosifoni, produzione di acqua calda sanitaria e riscaldamento piscine. 

L’elettronica intelligente consente di adattarne il funzionamento alle condizioni climatiche esterne riducendo notevolmente i consumi energetici.

Abitazioni - Condomini - uffici - Locali commerciali

Riscaldamento pompa di calore Riscaldamento  raffrescamento Raffrescamento  acqua-sanitaria Acqua calda sanitaria 

 

Rese stabili con la geotermia

Le pompe geotermiche ACTEA ricavano energia dal terreno oppure dall’acqua di falda e la trasferiscono direttamente all’interno dell’abitazione. 

Lo sfruttamento dell’energia geotermica permette di ottenere rese più stabili, grazie alle ridotte oscillazioni termiche del sottosuolo.

Questo calore viene utilizzato grazie ad una tubazione immersa nel terreno, dove  all’interno circola un fluido (acqua o acqua glicolata) ad una temperatura inferiore a quella del suolo. Questa tubazione è chiamata sonda geotermica.

Le sonde per il riscaldamento

Sono possibili tre modalità d’installazione: 
  • circuito chiuso a sviluppo orizzontale, con profondità di scavo di 1,2-1,5m ed una superficie captante 2 o 3 volte maggiore della superficie da climatizzare
  • circuito chiuso a sviluppo verticale, con profondità di perforazione da 30 a 100 m
  • circuito aperto, che sfrutta l’acqua della falda freatica e la restituisce mediante un pozzo.

 La centrale termica già pronta

Le unità della gamma Actea sono progettate e costruite in Italia rispettando elevati standard di qualità e sicurezza. Tutto quello che serve in una centrale termica in un'unica macchina.

  • Display a colori per la configurazione e gestione delle temperature
  • Doppio Circolatore lato utenza e lato sorgente inverter in classe A
  • Accumulo inerziale integrato da 75 litri coibentato
  • 3 Scambiatori specifici per geotermia
  • Valvola termostatica elettronica
  • Gestione resistenza elettrica integrativa
  • Compressore/i alta efficienza con tecnologia inverter
  • Ampia modulazione della potenza erogata (20-100%)
  • Struttura completamente isolata acusticamente
  • Gestione semplice di impianti con doppia temperatura
  • Massima temperatura dell'acqua (60° MT) e (65° HT) 

Basterà solamente collegare le tubazioni per riscaldare, raffrescare e acqua calda sanitaria.

Alta efficienza con la tecnologia Inverter

Actea SI è equipaggiata con compressori DC Inverter e circolatori in classe A inverter a magneti permanenti.

La tecnologia Inverter consente alla pompa di calore di consumare solo l’energia necessaria a raggiungere la temperatura selezionata per poi riuscire a mantenerla costante.

Ne consegue un’importante riduzione dei consumi, un significativo miglioramento dell’efficienza stagionale, maggiore silenziosità di funzionamento e una vita più lunga della pompa di calore.

Termoregolazione geotermica intelligente

Actea SI è dotata di un ampio display LCD touch screen che permette di gestire e regolare le temperature e i parametri della pompa di calore.
Set Point accumulo: Attraverso il display è possibile impostare la temperatura da raggiungere nell'accumulo integrato, sia in estate che in inverno.
Set point estate/inverno: l'elettronica evoluta consente di adattare in modo automatico la temperatura dell'impianto alla temperatura esterna.
 
Il controllo elettronico permette, inoltre, di gestire in maniera semplificata eventuali elementi integrativi nell’impianto, quali ad es. una caldaia o una resistenza elettrica.

Risparmia con la pompa di calore geotermica per:

  • Riscaldamento e raffrescamento radiante (pavimento, parete, soffitto)
  • Riscaldamento e raffrescamento con ventilconvettori
  • Produzione di acqua calda sanitaria

L'abbinamento con impianti radianti aumenta l'efficienza della pompa di calore, riduce i consumi e migliora la resa di tutto l'impianto.

L'abbinamento con i ventilconvettori è molto semplice, non richiede interventi di muratura ed è adatto in caso di ristrutturazione.

I ventilconvettori della serie Iris sono progettati per garantire ottima resa delle PDC poichè lavorano con temperature di 40/35°C. 

La pompa geotermica per sistemi tradizionali


La versione HT della pompa di calore ACTEA SI produce acqua ad alta temperatura (fino a 65°C in ACS). 

Può essere installata in impianti di tipo tradizionale, utilizzando i termosifoni già esistenti, garantendo un notevole risparmio energetico. 

L'abbinamento con gli impianti tradizionali è semplice e veloce, basta solamente sostituire la caldaia con la Actea SI. 

Alte prestazioni con la tecnologia Inverter

Actea SI grazie alla sua tecnologia Inverter integrata con quella geotermica garantisce prestazioni stagionali particolarmente elevate, sia in caldo che in freddo.

I coefficienti di efficienza stagionale SCOP e SEER rappresentano il rapporto tra il fabbisogno di riscaldamento/raffrescamento e il consumo annuo di energia elettrica a fini di riscaldamento/raffrescamento. Il criterio di misura per SEER e SCOP è molto affidabile e permette di determinare in modo più preciso le prestazioni dell’impianto durante tutto l’anno solare, misurandole in differenti condizioni operative.

Coefficienti di prestazione stagionale elevati sono l’unica vera garanzia di riduzione dei costi di gestione. 

Caratteristiche e modelli

Modello Potenza frigorifera* EER Potenza termica COP Alimentazione Alt. larg. prof. (mm)  Peso
MT 08M 9,5 kW 5,9 10 kW 5,3 230/1/50 V 1118 - 792 - 492 95 Kg
HT 08M  9,5 kW 6 10 kW 5,5 230/1/50 V 1118 - 792 - 492 105 Kg
MT 14T 14 kW 5,8 15 kW 5,2 400/3/50 V 1118 - 792 - 492 115 Kg
HT 14T 14 kW 5,9 15 kW 5,5 400/3/50 V 1118 - 792 - 492 125 Kg
MT 18T 19 kW 5,8 21 kW 5,3 400/3/50 V 1118 - 792 - 492 128 Kg
HT 18T 19 kW 6 21 kW 5,5 400/3/50 V 1118 - 792 - 492 135 Kg